Sam, vita da un’altra prospettiva (pt 1, SE 1)

Condividi su:

Sam Gardner, Atypical season 1Atypical – Sam Gardner (1)


La vita degli adolescenti, si sa, è un via vai di problemi, emozioni, giornate si e giornate no; ecco, quella di Sam Gardner, ragazzo affetto da autismo, è – eufemismo – leggermente differente. Le sue giornate sono più dettagliate di quelle dei neurotipici, sono fatte di momenti si e momenti no. Esatto, perché da un secondo al successivo tutto può cambiare, basta qualche luce o qualche suono di troppo per far scattare una crisi ad un ragazzo sensibile ed empatico, ma con un problema che gli condiziona l’esistenza. Se le sue cuffie antirumore non bastano, alle crisi risponde con la sua passione (ossessione), l’Antartide: sa tutto di pinguini e di quel mondo mezzo sconosciuto e tanto affascinante.

Sam comunque la vive serenamente: la sua famiglia lo supporta appieno in ogni sua scelta, o quasi. Spinto dalla sua psicoterapeuta Julia, ecco il primo desiderio: trovare una ragazza per “fare pratica”. Lui, come per ogni cosa, stila una lista di regole – meglio 3 alla volta – per capire se una persona può piacergli o meno. Con i consigli di Julia e di Zahid, amico e collega ad un negozio di elettronica, Sam riesce ad iniziare una relazione con Paige, che prima lo infastidiva.

Proprio da questo “fastidio” che percepiva nelle azioni di Paige emerge una caratteristica dell’autismo di Sam: prende tutto alla lettera. Niente metafore, niente battute. Sam o lo capisci o ti sembra strano. Paige lo capisce e propone lui di andare al ballo, facendo di tutto perché si senta a suo agio – “Silent Night”. Sam and Paige, Atypical season 1

Ma è amore, quello per Paige? Ancora tre regole: Sam crede di amarla, ma al negozio si presenta Julia – era stata la sua prima fiamma. Lei ingenuamente gli insegna due passi di ballo lento e lo conquista. Lui pianta in asso Paige e si dichiara alla sua terapeuta, che però non tollera la situazione. Già, perché Sam si era pure introdotto in casa sua con il “dolce per conquistare una ragazza”, fragole e cioccolato. Fortunatamente Doug, suo padre, era intervenuto in tempo. Purtroppo per Sam, però, un pezzo di dolce gli era caduto. Tutto questo non poteva che concludersi con una crisi.

Doug, ultimamente, gli è più vicino rispetto ad Elsa, la madre, la quale sente il bisogno di prendere una pausa dalla sua posizione. Sam non si accorge di ciò, poiché è sempre supportato dalla sorella Casey, che farebbe di tutto per lui. Personalmente, le cose si sistemano: mentre Doug ed Elsa stanno per cedere e la sorella sta per andare al college, Sam diventa un po’ più indipendente e riconquista Paige. Ma come risponderà al possibile crollo della sua famiglia?

Perché non lasci il tuo voto?
Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *