Walt, sempre più Heisenberg (pt 2, SE 2)

Condividi su:

walter whiteBreaking Bad – Walter White (2)


Ancora Walt. Ancora Jesse. Ancora il desiderio di fare soldi. Ancora Tuco. Ecco il punto di partenza della stagione. La coppia deve eliminare il gangster prima che la situazione degeneri. Come? Avvelenandolo.

Tutto è pronto, ma i due vengono rapiti dallo stesso Tuco, credendoli informatori della DEA. Che c’è di peggio? Walt non ha ancora raccontato nulla alla sua famiglia, tantomeno al cognato Hank, che si mette a cercarlo. Difficile trovare una persona con pochi indizi, perlopiù falsi; sì, il professore deve coprire il suo nuovo mestiere, non può dirlo a chiunque. I due tentano comunque di somministrare il veleno a Tuco, ma il messicano, intuendo l’agguato, decide di giustiziare Jesse. In una serie di eventi gli ostaggi fuggono e Hank uccide lo spacciatore. Professore e cognato non si sono visti, ma ci è mancato poco.

Per giustificare la sua assenza, Walt fa credere di essere impazzito. La colonna portante del suo segreto ormai sono le bugie, ma sembra non sentirne la pressione. Dove stanno i problemi allora? Nelle persone più vicine, in Skyler e in Jesse. La prima inizia a fare tante, troppe domande. Non capisce come il marito riesca a pagarsi le cure. Perché appunto c’è anche la malattia da considerare, aspetto non certo secondario. Fortunatamente, da questo punto di vista arrivano buone notizie: il cancro è in remissione. Il ragazzo, invece, è in crisi finanziaria e pretende aiuto.walt is mad, naked at the supermarket, season 2 Breaking Bad

È tornato il momento di fare soldi, di sostituire Tuco. È il momento di Heisenberg. Walt e Jesse ormai hanno i requisiti necessari per gestire il tutto. Subito però viene ucciso un loro spacciatore, intimorendo gli altri. I due si trovano con 19 kg di Meth da distribuire, mica poca roba.

Giunge in aiuto Saul Goodman, famoso avvocato nel crimine organizzato, che riesce a reperire un pezzo grosso. Ma Jesse è strano: viene manipolato dalla sua ragazza che lo obbliga a chiedere soldi al vecchio. Walt capita a casa Pinkman nel momento propizio: lascia morire la ragazza di overdose mentre Jesse dorme. Vendetta? Non proprio: semplicemente non può rischiare i suoi affari.

Il professore si è calato abilmente nel ruolo di Heisenberg, seminando paura nel territorio che ormai possiede lui stesso. Ma se da questa parte le cose girano, dal lato familiare un po’ meno. Il figlio lo mette in imbarazzo creando un sito per raccogliere fondi e Skyler inizia a scoprire le bugie raccontate dal marito, per poi lasciarlo.

Walt è solo con il suo lavoro. Come si comporterà nella prossima stagione?

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *