Alicia, prove di un mondo migliore (pt 3, SE 3)

Condividi su:

alicia clarkFear The Walking Dead – Alicia Clark (3)


Catturati da un gruppo di militari capitanato da Troy, Alicia e famiglia vengono prima maltrattati e poi salvati. L’arrivo del fratello del primo, Jake, fa sì che il gruppo raggiunga un ranch. Durante il tragitto in elicottero, Travis purtroppo viene ucciso da un proiettile vagante. La perdita è grave, ma non c’è tempo per pensarci: c’è Luciana da curare, anche se non è ben accetta al ranch. Non un buon inizio, con Nick che minaccia Troy e Alicia alla ricerca di volti amici.

Da qualche parte bisognerà pur iniziare, e Alicia sembra ben disposta a darsi da fare. Fa conoscenza con i membri di un gruppo di studio della Bibbia. Quale copertura migliore? I ragazzi si trovano per drogarsi e giocare con il loro amico senza corpo – un vagante. Sconcertata, la ragazza la prende sul ridere.

Jake, forse mosso dai maltrattamenti di Troy, si dimostra disponibile verso di loro. Alicia è attratta da ciò e i due si aprono l’un l’altra. Segno che il ranch è il posto giusto dove ricominciare? Alicia Clark with Jake, FearTheWalkingDead season 3

Sarebbe bello, se non fosse per un certo Qaletaqa Walker che insidia la proprietà. Tutti temono lo scontro. Con grande sorpresa, tra i nativi vive Ofelia, all’apparenza cambiata. È infatti lei, dopo una serie di accordi non rispettati, ad avvelenare parte del ranch, tra cui Nick. Dopodiché i gruppi iniziano una convivenza non troppo pacifica all’interno della recinzione. Problema: l’acqua scarseggia. Alicia lo rivela agli abitanti scatenando il caos, ma si rimbocca subito le maniche provando a scavare un nuovo pozzo.

Altra questione: Troy ha diretto un’orda di zombie verso il ranch. Sembra la fine. Alicia e i superstiti si chiudono nel bunker, dove proprio la ragazza toglie l’ultimo respiro ai volontari. Chi è stato morso non ha senso che tolga ossigeno a chi è sano. Sventato il pericolo, Alicia si dissocia dal gruppo, alla ricerca di un luogo consigliatole da Jake.

In cerca di cibo, fa la conoscenza di una nomade, Daiana, con la quale divide parte del suo cammino fino ad arrivare al Bazar. Qui – colpo di fortuna – attira l’interesse di John, a capo dei Procuratores. Lui non ha molti scrupoli ed è diretto alla diga dove ora si trovano Strand e la famiglia Clark; Alicia stipula dunque un accordo per salvaguardarli. Ma la ragazza dovrà restare con il capo.

Purtroppo nulla va come dovrebbe e alla fine Nick fa da esca per permettere la fuga dei suoi compagni di viaggio, tra cui sua sorella. Travolta dalle onde, ce la farà? Tornerà indietro per Nick o proseguirà?

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *