Victor Strand, favori e debiti (pt 3, SE 3)

Condividi su:

Victor Strand Fear The Walking DeadFear The Walking Dead – Victor Strand (3)


Ci troviamo al Rosarito Beach Hotel, il nostro Strand decide di offrire cure alle menti poco lucide fuori dal cancello. Mica è un dottore, cos’ha in mente? Parto a parte – gioco di parole voluto – questa mossa vale le chiavi di una Jaguar: Victor può finalmente andarsene.

Qual è la sua destinazione? Una diga dove trova Dante Esquevil, un vecchio amico. Victor gli offre un piano per la gestione dell’acqua, ma Dante rifiuta e per di più lo imprigiona. Da lì, ecco la sua possibile salvezza: Daniel è vivo, fa la guardia.
Da buon mercante, Strand offre l’unica cosa che possa interessare all’uomo: sua figlia. Sa dov’è, ma non dice tutta la verità e rischia la pelle.

Ofelia non è all’hotel e Strand viene lasciato a morire tra i vaganti. Lo conosciamo, è pieno di assi nella manica: anche questa volta la scampa e raggiunge Abigail, dove può godersi la solitudine. Spinto dal desiderio di vendetta, però, brucia la “sua” – tornate indietro con la mente – imbarcazione e parte. Victor Strand, FTWD season 3

La successiva occasione in cui abbiamo il piacere di rivedere Strand è al Bazar. Come al solito è nei guai, ha debiti con il Supervisore. Fortunatamente incontra Madison la quale, pur di ripagare il favore di inizio apocalisse, spende tutto per salvarlo. Saputo della diga, Madison chiede a Strand il favore di accompagnarla. Che fare, adesso? Se Daniel lo rivede lo fa fuori. Madison è con lui e sa con esattezza dove si trova Ofelia, quindi può giocarsi questa carta. Decide quindi di portare lei e il suo compagno di viaggio Walker alla diga.

Le trattative per l’acqua non vanno a buon fine, ma almeno ha passato qualche buon momento di amicizia con Madison. No, non basta, decide di intervenire: fa esplodere una cisterna per creare una necessità; danno una mano e così Lola, a capo della diga, è in debito.

La trattativa è conclusa, ma problemi al Ranch fanno finire il gruppo nuovamente alla diga. Purtroppo Strand ha un accordo con il Supervisore John: nessun ostacoli all’invasione dei suoi soldati alla diga. In cambio, perlomeno, la protezione della famiglia di Madison. Mette sotto scacco Lola e spara quasi mortalmente a Daniel. Gli ostacoli ci sono stati, tuttavia, così ha preferito rinchiudere Nick e Madison in una stanza.

Strand nota con dispiacere e stupore che Alicia è con il Supervisore John. L’intervento di Lola complica il salvataggio di Nick e Madison. Ecco, Strand ha mentito: aveva detto di aver ucciso tutti. Ora è in pericolo. Decisive, in questo caso, le azioni di Nick, che fa da esca per permettere la fuga a tutti. Alicia e Victor prendono una barca: riusciranno a scamparla?

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?
Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *