Bonnie, tenuta allo scuro (pt 1, SE 1)

Condividi su:

Bonnie WinterbottomHow to Get Away with Murder – Bonnie Winterbottom (1)


Quando parliamo dell’avvocato Keating, dobbiamo per forza citare i suoi due fidati Bonnie e Frank.
Bonnie Winterbottom, un avvocato a tutti gli effetti, pare essere la perfetta controparte di Annalise. Bastano poche puntate, però, per capire che non è una tipa facile. Sembra carina e gentile, ma quando c’è da lavorare le relazioni interpersonali passano in secondo piano.

Come guida agli studenti dell’avvocato, Bonnie è molto professionale e distaccata, sembra quasi l’ombra di Annalise. Dietro questa apparente forza, però, si nasconde una donna che ancora si deve formare, che non ha tutto questo carattere apparente. Ma ci ritorniamo dopo.

C’è un omicidio che fa da filo conduttore per questa prima stagione: parliamo della morte di Lila Stangard. Sam, il marito di Annalise, pare esserci immischiato. Bonnie è sempre stata dalla sua parte, tanto che sembra ci sia un passato focoso tra i due. Un classico caso in cui l’assistente invidia il suo capo?

Nessuno lo sa, ma lei ha parlato con Lila, la sera dell’omicidio. Un modo di parlare dapprima disponibile, poi deciso e quasi repulsivo, proprio quando ha capito che si trattava di Sam. Ormai è palese, Bonnie non vuole che lui sia in pericolo. Ma perché difenderlo, nascondendo pure questo ad Annalise?

Bonnie e SamArriviamo al bacio. Il dongiovanni – Sam, consapevole dei sentimenti di Bonnie, la bacia cercando di avere qualcuno a favore. Nonostante tutto, l’assistente non teme il confronto con il suo superiore, si ravvede e si getta fra le fauci del lupo. Il bacio era quello che lei voleva, ma il rapporto con Annalise supera ogni cosa. Ciononostante, viene licenziata. Prima un piccolo errore al precedente processo, poi questo. Il mondo le crolla addosso: tutto quello per cui ha sempre creduto si sgretola in pochi secondi.

Nessuno sa cosa le passi per la testa. Perché andare a letto con Asher? Bonnie è delusa poiché nessuno l’ha avvisata del ritrovamento del corpo di Sam. Che Annalise non si fidi più di lei? La polizia però indaga, e così l’assistente, che sembra aver capito tutto.

L’avvocato Keating è in crisi e Bonnie rimane fedele e professionale, sostituendo la stessa Annalise con il suo cliente. Ricordate? Anche lei è un avvocato. Parte male, ma si riscatta.

Chiudendo il cerchio, Bonnie ha sempre rimproverato Frank per i rapporti con le studentesse, per poi finire a farsi Asher. In una conversazione con lui, però, dice di sapere cose molto brutte di Frank. Che sappia la verità?

Piaciuto questo articolo?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *