Bonnie, rischiare il lavoro (pt 2, SE 2)

Condividi su:

Bonnie Winterbottom, HTGAWMHow to Get Away with Murder – Bonnie Winterbottom (2)


Ricordate Rebecca? Ok, è morta, ma chi l’ha uccisa? Frank nega, non ha colpe, Annalise fa lo stesso. Ecco la verità: è stata Bonnie. Perché l’ha fatto? Per se stessa o per dimostrare qualcosa ad Annalise? O per Sam? Potremmo porre altre questioni, ma ciò che è certo è che quest’omicidio è stato il fatto scatenante di altre tensioni.

Non poteva che esserci un litigio con la Keating – di cui nessuno è a conoscenza. Annalise non tollera comportamenti del genere, non dalla sua segretaria. Beh, ora quel posto è vacante: Bonnie si vede sfilare davanti il lavoro di una vita. Il posto da segretaria viene ricoperto da Laurel, senza dubbio la più sveglia del gruppo.

Gli eventi procedono e Bonnie, onde evitare problemi, arriva a mentire ad Asher, dopo che questo l’ha mollata, dicendogli che ha ucciso lei stessa Sam. Ha dovuto agire, e forse è stato meglio così. Asher è troppo istintivo, si sarebbe comportato diversamente, se non si fosse trattato di lei. I due si amano e riprendono a frequentarsi, ma il fuoco non arde più come una volta. Dopo aver scoperto di Tiffany e di Trotter Lake, lei non riesce più a guardare il ragazzo nello stesso modo.

Bonnie aveva anche preso autostima: credeva di aver convinto Asher a non testimoniare nella causa per l’omicidio di Sam. Invece no, non è merito suo, e lei è riuscita a fiutarlo. Annalise ha dovuto rivelare al ragazzo il segreto più celato di tutti, per Bonnie; da bambina, infatti, è stata stuprata dal padre. Questa cicatrice non passa con il tempo, te la porti dietro per sempre. È un’umiliazione. Bonnie with Frank, htgawm season 2

Ogni menzogna è concatenata alla precedente. Per Bonnie il climax culmina con l’uccisione di Rebecca. Forse non avrebbe dovuto farlo, forse è servito. Ciò che è chiaro nella discussione con Annalise è questo: c’era qualcosa tra Bonnie e Sam. E sì, lei vorrebbe morta Annalise, non Sam.
Quando si rifà viva – in occasione della morte del padre di Asher – il primo contatto lavorativo è quello che ha con Frank. Tra i colleghi c’è stima, mentre con la Keating è tutto confuso.

Annalise la odia ma è anche pronta a prendere le sue difese. Forse perché ha ucciso il procuratore, la Sinclair? Non per questo, di sicuro. C’è comunque una fiducia reciproca, visto che deve tutto alla Keating.
A suo tempo, Bonnie era come Laurel, sempre sul pezzo. Ecco perché, quando torna, ci mette poco a rimpiazzarla. Ascolta Frank e la ragazza e capisce tutto: il suo collega ha ucciso Lila; nasconde più scheletri nell’armadio di quanto potesse immaginare.

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *