Bonnie, bisogno dei colleghi (pt 3, SE 3)

Condividi su:

Bonnie Winterbottom, HTGAWMHow to Get Away with Murder – Bonnie Winterbottom (3)


Non è certo la terza la stagione di maggior rilievo per la vice di Annalise, Bonnie Winterbottom. La regina dello scacchiere Keating fa più che altro un lavoro oscuro, tappezzando dove serve e risolvendo problemi di altri. Parliamo della sua vita sentimentale. Con Asher è finita, ma basta poco per riaccendere i malumori. Cosa fa scattare la molla dell’amore? La gelosia. Ed ecco che Bonnie scopre della relazione di Michaela con Asher. Diciamo che un po’ scoccia.

Interessante è la faccenda di Frank, che uccide il padre di Bonnie a Coalport. Laurel sapeva dove si trovava, e confessa alla Winterbottom le sue paure. La ragazza teme che Frank sia il colpevole. Bonnie, che ha detto ad Annalise di questa perdita, deve tutelarsi con Laurel. In che senso? Dice alla ragazza di non dire nulla alla Keating.

È tempo del funerale, e la Winterbottom si reca a Coalport dove incontra Frank. Il rapporto con Laurel è leggermente più “intimo” dopo le tematiche fredde di cui hanno parlato, ma al telefono non le dice il vero. Vediamo Bonnie abbracciare l’ex collega e ringraziarlo. Un controsenso. Non proprio, ricordate: il padre la violentava. La vice Keating mente pure ad Annalise, segno che sta tramando qualcosa.bonnie winterbottom with frank delfino; season 3 htgawm

Le intenzioni della Winterbottom sono comunque positive. Lei non è completa senza l’appoggio di Frank, i due hanno lavorato per anni insieme. Gli propone quindi di tornare a chiarire con Annalise. Frank non è d’accordo e, al contrario, propone a Bonnie la classica fuga d’amore – anche se qui di amore non si parla – per farsi una nuova vita. Le parole dolci di Frank suscitano la libido della collega e i due finiscono a letto insieme. Il giorno dopo Frank sparisce e nella donna resta solo la delusione.

Annalise è arrabbiata con Bonnie per averle tenuto nascosto dove si trova Frank ma la sua scusa è stata rubargli la confessione dell’omicidio di Mahoney. Frank ha il coltello dalla parte del manico in questo caso, quindi è servito a poco. Tutto il gruppo scopre di Frank, e Bonnie rimane sempre più sola. Al suo ritorno lei va su tutte le furie per quanto successo a Coalport, quindi lo caccia e avvisa Annalise.

In tutto questo, il trambusto è altrove: sappiamo infatti di quanto sta accadendo ad Annalise, in carcere. Bonnie inevitabilmente ne è coinvolta. Ma il momento clou è un’altro: Frank che si punta una pistola chiedendo il perdono di Annalise, mentre Bonnie lo supplica di desistere. Il colpo non partirà. La Winterbottom continua a compiere adeguatamente il suo lavoro e Annalise viene rilasciata. Ora non resta che coprire la morte di Wes…

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *