Frank, detto fatto (pt 1, SE 1)

Condividi su:

Frank delfinoHow to Get Away with Murder – Frank Delfino (1)


Una persona di spessore ha sempre bisogno di due tipi di assistenti: uno per il lavoro d’ufficio, l’altro per i lavori sporchi. Ecco, Frank appartiene alla cerchia di assistenti del secondo tipo.

Frank Delfino non è un avvocato, probabilmente è una spia. Da come possiamo vedere, è una persona elegante che non teme il duro lavoro. È una delle due ruote che fanno andare avanti il cocchio dell’avvocato Keating. Ma l’uomo, oltre al lavoro, sembra avere un’altra passione. Più precisamente, è solito flirtare con le studentesse del suo capo; almeno quelle che riescono ad entrare nella villa dell’avvocato. Questa volta però le cose sembrano diverse: con Laurel, infatti,  pare ci sia un rapporto più stretto. Lei è parecchio sveglia, ma con Frank non si scherza. Anche voi credete che sia il suo solito ed efficace modo per rimorchiare?

Torniamo al lato lavorativo. Abbiamo detto che lui fa il lavoro sporco per Annalise. Confermiamo, e aggiungiamo che Frank è veramente bravo in quello che fa. Oltre ad avere una rete di contatti invidiabile, è un vero professionista nel nascondere prove o addirittura travisarle. Come scopriamo nel finale di stagione, infatti, Frank ha ucciso Lila per conto di Sam. E bisogna essere bravi per tenere la bocca chiusa come lui.

Ma quindi, era amico di Sam e dipendente di Annalise, o c’è qualcosa che non conosciamo? Già il fatto che sappia fare certe cose fa presupporre una certa esperienza. Come è arrivato a lavorare per lei? La prima stagione non sembra chiarirci questo punto.Frank e Annalise, htgawm season 1

Prendiamo in mano il rapporto con l’avvocato. Frank, secondo una gerarchia piramidale, dovrebbe essere al pari di Bonnie, tuttavia sembra che il suo ruolo sia più importante. La prima fa il lavoro di ufficio, è quasi la vice di Annalise; è più a contatto con gli studenti scelti dall’avvocato, rispetto al collega. Frank invece lavora dietro le quinte, di nascosto. Annalise dice di fare una cosa, lui la fa.

Per quanto concerne le relazioni con gli studenti – i rimanenti, di Laurel abbiamo già seminato – il “detective” si mantiene inizialmente distaccato, per poi stringere un rapporto di amicizia con Asher. Gli altri sembra trattarli normalmente, senza penalizzare nessuno.

Siamo arrivati alla conclusione: Rebecca è a terra, senza vita. Frank e Annalise si guardano negli occhi, fingono che sia scappata. È stato lui ad uccidere la ragazza di Wes, o sulla sua morte non ha messo mani?

Piaciuto questo articolo?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *