Thomas Shelby, crescita pericolosa (pt 2, SE 2)

Thomas Shelby, Peaky Blinders

Peaky Blinders – Thomas Shelby (2)


Classico dualismo della notizia buona e cattiva per Tommy, agli albori della seconda stagione. Parliamo rispettivamente della conquista di Birmingham e dell’addio di Grace – scoprendo anche non essere stata sparata da Campbell, ma viceversa. Procedendo con ordine, sappiamo fin troppo bene che, presosi la mano, Thomas vorrà ottenere tutto il braccio: l’obiettivo è Londra. La sensazione è che il passo sarà più lungo della gamba e l’esplosione al Garrison non è di buon auspicio. “Irlandesi” secondo Tommy, che viene puntualmente rapito dagli stessi.

La questione londinese viene momentaneamente delegata agli altri Peaky Blinders, che attirano inevitabilmente l’attenzione di Sabini e degli italiani. Ma il boss degli Shelby ha un piano: alleanza con Alfie Solomons, leader giudeoThomas Shelby with Alfie Solomons, Peaky Blinders season 2E per non farci mancare nulla, Campbell rifà capolino. Forse il momento sbagliato per l’espansione? Oppure non è alla portata di Thomas? 

Con il pensiero sempre verso Grace – “rimpiazzata” dalla povera Lizzie – Tommy si adopera anche per Polly, rintracciando suo figlio strappatole anni fa dalle braccia. D’accordo gli affari, ma la famiglia è sempre la famiglia. Sottotraccia procede anche la campagna contro Sabini, che nel frattempo si è accordato con Alfie. Tira una brutta aria, non solo di tradimento. Scopre che l’accoppiata Campbell-irlandesi vuole usarlo come pedina omicida, mentre entra in intimità con May poco prima del ritorno di Grace.

Eh sì, la tanto agognata Grace, ora sposata, è lì con Thomas. Inizialmente sospettosi, in poco tempo lasciano spazio ai veri sentimenti e lo Shelby che abbiamo davanti è praticamente un’altra persona. Quanto gli è mancata? Decisamente troppo. Purtroppo c’è poco tempo per assaporarsi il momento, dato che il giorno X è arrivato. Facendo chiarezza, come Tommy Shelby deve uccidere un ufficiale, come Peaky Blinder deve maltrattare gli italiani. L’occasione è il derby di Epsom, per il quale May ha allenato il suo cavallo: “Grace’s secret”.

Un inaspettato “intoppo” rischia di farlo fallire: è Grace che gli rivela l’attesa di un piccolo Shelby nel suo grembo. Coglie l’occasione per sbeffeggiare Campbell, sistemato poi da una giustamente rancorosa Polly. L’intervento della polizia fa fuggire Sabini, che viene tuttavia ridimensionato dall’azione di Arthur e compagni. Un colpo di coda dalla tomba del poliziotto rischia di volatilizzare tutto, ma grazie all’intervento di Churchill gli viene risparmiato il culo per l’ennesima volta. Per quale motivo? Non è ancora tempo di pensarci, ora che anche Londra è dei fottuti Peaky Blinders.

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?

Lascia un commento