Mike Wheeler, animo trasparente (pt 1, SE 1)

Michael "Mike" Wheeler, Stranger Things season 1Stranger Things – Michael Wheeler (1)


È il 1983, siamo ad Hawkins, Indiana. Ci troviamo a casa di Mike, nel bel mezzo di una partita di Dungeons and Dragons. Wow, figo. Questo ci aiuta ad inquadrare Mike e i suoi tre amici come precursori dei “nerd”. Pochi amici ma buoni. La notizia del giorno seguente ha dell’incredibile: l’amico Will è scomparso. Mike inizia le ricerche del compagno di giochi insieme a Lucas e Dustin, imbattendosi però in una ragazzina rasata. Sembra disorientata, questa Undici. Già, è il suo nome, visto che non ricorda quello vero.

Ok, tutto è strano. Mike la ospita a casa sua di nascosto. Sapete quella complicità da ragazzini, c’è subito fiducia: lei chiede di continuare a tenerla lì, al sicuro. Lei sembra non sappia stare al mondo. Tra i due c’è intesa e Mike si affeziona subito. Che sappia qualcosa di Will, Undici? Lo riconosce pure in una foto. Che legame c’è tra i due. D&D aiuta: Will sta dietro la tavola da gioco e il Demogorgone gli è appresso. Come raggiungerlo? Undici può rispondere anche a questo, e li conduce a casa sua. Calma, se Will fosse lì lo vedrebbero. E poi hanno trovato il corpo riemerso in una cava. Undici, perché mentire? I ragazzi non la ascoltano più. Solo i suoi poteri faranno ricredere Mike, il quale viene messo in contatto con l’amico via walkie-talkie. A scuola ne hanno la prova: Will è ancora vivo. Spaventato e in un luogo freddo, ma vivo. E se non possono vederlo, dov’è allora? No, Undici aveva ragione

Mike with Eleven - Mike e Undici, Stranger THings

Iniziano le ricerche del sottosopra, ma la ragazza fa da zavorra questa volta. Lucas se ne accorge e inveisce contro Undici, difesa prontamente da Mike. Ehi, stai difendendo una sconosciuta da un tuo amico di sempre, ricordalo. Undici interviene con i suoi poteri rendendo talmente confusa la situazione da svanire nel nulla. Mike e Dustin sono quindi soli. Non va per niente bene.

Il giovane Wheeler è di animo buono, sotto sotto, e vuole ritrovare Undici. Lucas invece è più Will-oriented. Beh, alla fine è Undici a trovare loro e a salvarli da alcuni bulli. E Mike viene a sapere che è la ragazza ad aver causato tutte queste “stranger things“. L’inseparabile gruppo di amici si riunisce e sfida insieme il nemico comune: i laboratori Hawkins. Anche Hopper, la famiglia di Will e la sorella di Mike si uniscono alla festa e succede il delirio. Undici sfodera i suoi poteri contro un demogorgone finalmente nutrito e uscito allo scoperto, ma l’utilizzo di questi la fa svanire di nuovo. Il risveglio di Mike all’ospedale non è dei migliori: Will c’è, ma Undici no.

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *