Alyssa, ricerca dell’avventura (pt 1, SE 1)

TEOTFW, Alyssa in The End Of The F***ing WorldThe End of the F***ing World – Alyssa (1)


Basta un solo secondo per capire Alyssa: non normale. Distruggere un cellulare, approcciare il tipo più strano ed iniziare a frequentarlo la rende stranamente interessante. Inizia così l’atipica “amicizia” con James.

Dietro questo, una situazione famigliare pessima: odia la madre ma soprattutto il patrigno. Il padre biologico se n’è andato, lasciando in eredità la figura di uno spirito libero alla quale Alyssa sembra ispirarsi. James sembra l’occasione perfetta per fuggire e rimane quasi sorpresa quando il ragazzo accetta. Finalmente qualcuno che la comprende?

Rubata la macchina del povero padre, iniziano un’avventura senza meta. Le prime difficoltà – poco cash e un incidente – asservono i due alla fine della corsa, ma nessuno vuole mostrarsi tanto debole da tornare, anche se Alyssa ci pensa. D’altronde sono diciassettenni

Proseguono e vengono accolti da Martyn, troppo buono per non destare sospetti. Alyssa ci aveva visto giusto: salva James da un abuso. Ricattano l’uomo per soldi e passano la notte in hotel. C’è nostalgia di casa, ma non torneranno. Ormai il casino l’hanno fatto. L’idea della ragazza è dirigersi dal padre; ad ogni compleanno perlomeno le inviava gli auguri.

Alyssa and James, TEOTFW season 1

Prima, pit stop in un’abitazione momentaneamente libera, nella quale i due si avvicinano sempre più. Tuttavia James sembra non volere Alyssa, che forse troppo impulsivamente “medita” vendetta e si porta a casa letteralmente il primo che trova. Ci ripensa, ma in poco tempo torna il proprietario. Lui, criminale, tenta di stuprarla, quando James lo uccide inaspettatamente. È il caos: Alyssa tiene il sangue freddo. Ripuliscono la scena del crimine e se ne vanno. Ma quanti dubbi su James: aveva un coltello, quindi decide di abbandonarlo.

Un tentativo sfortunato – o fortunato? – di rubare della biancheria la fa tornare in sé e soprattutto da James. Insieme giungono dal padre Leslie, che li accoglie a braccia aperte. “È un tipo a posto” pensa Alyssa, che riallaccia i rapporti con il vecchio sotto gli occhi diffidenti del suo “compagno”.

Tutto tranquillo, fino alla mazzata: ha un fratellastro. Leslie fugge lasciando i due ragazzi soli, ora più che mai uniti. James sembra quello perfetto per lei. Vogliono scappare da tutto e tutti con la barca del padre. Tornati alla roulotte dove vive, Leslie, che nel frattempo aveva appreso la verità dai notiziari, li tradisce. Eh sì, la polizia sta indagando sull’omicidio.

Alyssa altro non può che vomitare tutto il suo disgusto in faccia al padre, venendo anche a sapere che non c’è mai stato nessun biglietto d’auguri. Le rimane solo James. La polizia incombe, ma la ragazza sa che con lui può sopportare tutto. Non immagina assolutamente che James ora la ami veramente. La colpisce assumendosi tutte le responsabilità dei fatti, consapevole che tra loro c’è un sentimento conosciuto a pochissime persone.

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *