Allanon, risveglio dell’ultimo druido (pt 1, SE 1)

Allanon, The Shannara Chronicles

The Shannara Chronicles – Allanon (1)


Siamo collocati temporalmente 30 anni dopo l’ultima Guerra delle Razze; il mondo è diviso nelle Quattro Terre con centro Paranor, sede dei druidi. Quali druidi? L’ultimo è Allanon, sopravvissuto grazie al Sonno Druido e risvegliatosi da poco. Perché proprio ora? Il Divieto sta cedendo: i demoni stanno tornando.

Allanon si reca di tutta fredda ad Arborlon dove risiede il suo re, Eventine: il problema è l’Eterea, sta morendo. Chi può salvarla? Beh, è il destino degli Shannara e un Mezzelfo, tale Wil Ohmsford, ne è discendente. Possiede anche delle Pietre Magiche – che si è fatto abilmente soffiare dalla nomade Eretria, ma dettagli. 

Porta il ragazzo a Paranor, convincendolo dei suoi scopi e dell’esistenza della magia. Ora, per salvare l’Eterea e fermare il Dagda Mor, minaccia presente, sono fondamentali gli eletti. Il gruppo torna ad Arborlon e di questi non c’è anima viva. Solo una è salva, la nipote del re: Amberle. Recuperata la ragazza, il gruppo viene attaccato da una Furia, altro demone. Che storia: Amberle è nipote di Pyria, che Allanon amava e tutt’ora ama. Ha dovuto abbandonarla dopo la Guerra delle Razze, però, e ora tra i due non può esserci più nulla. Lei è invecchiata, lui no, così a sciogliere ogni dubbio di riavvicinamento ci pensa la Furia, che uccide la donna e lascia in fin di vita Allanon.

Allanon with Bandon, The Shannara Chronicles season 1

Salvato per un pelo, il druido ritorna e risolve la situazione. Si unisce al gruppo un elfo, Bandon. Secondo il druido, il ragazzo ha tutte le carte per diventarlo lui stesso. Gli dà fiducia, e scopre essere un veggente. Bandon non è ancora sufficientemente allenato, tuttavia; la comunicazione fra i due e l’Eterea apre un varco tra il Dagda Mor e il ragazzo, che perde parzialmente il controllo di sé. 

Non è l’unico problema, questo. C’è un Camaleonte ad Arborlon, e ci cascano tutti; Allanon compreso. Fortunatamente, nemmeno questa volta non ci lascia le penne. Non è tutta fortuna, però: come fa ad essere così forte? Questa seconda volta, il Sonno dei Druidi sarebbe potuto non essere sufficiente. È una visione del suo mentore Brema a dargli la giusta motivazione. 

Allanon, più forte di prima e con nuovi alleati, Bandon su tutti, sarà pedina fondamentale nella lotta contro il Dagda Mor. Allena il ragazzo non senza problemi – la sua mente non è ancora libera dal demone – collabora per formare la nuova alleanza Elfi-Gnomi e fa anche da esca per prendere tempo contro il vieppiù forte Dagda Mor, poi sconfitto.Il Divieto viene ristabilito, ma il prezzo è Amberle. Allanon lo sapeva, è spiegarlo a Will il problema. Quale sarà la prossima minaccia?

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?

Lascia un commento