Wil Ohmsford, l’ultimo Shannara (pt 1, SE 1)

Condividi su:

Wil Ohmsford, The Shannara ChroniclesThe Shannara Chronicles – Wil Ohmsford (1)


In un mondo di troll, umani, elfi e nani, Wil Ohmsford è un mezzelfo con un destino ormai scritto. Ha ereditato delle Pietre Magiche, tanto pericolose quanto potenti, dal padre; il suo sogno però è diventare un Guaritore.

Ciò che contraddistingue Wil sono codardia e sbadataggine: subito si fa soffiare le pietre, ammaliato dalla nomade Eretria. Cade in tentazione anche con Amberle, l’eletta per salvare l’Eterea dal Dagda Mor. Vengono attaccati ma il mezzelfo non fa molto per mettersi in luce; ci pensa il druido Allanon, che rimane ferito. Wil può esternare le sue abilità di guaritore: è quello che vuole fare, nonostante il destino lo abbia scelto come ultimo Shannara – secondo le parole di Allanon.

Un assaggio di magia lo abbiamo all’ennesimo attacco di una furia, che Wil sventa. La magia però ha effetti collaterali sul corpo di chi la usa: il mezzelfo non vuole più saperne di questa storia. Viene esortato a compiere la sua missione da Bandon, un neo-veggente salvato lungo il viaggio. Deciso più che mai, convince il Re degli Elfi e il Consiglio ad affidare ad Amberle – ha la sfiducia poiché è fuggita – il compito di salvare l’Eterea.

Nel frattempo Amberle dilata i rapporti con Wil, che si fa sedurre e sottrarre – nuovamente – le pietre da Eretria. Quante volte vuoi caderci, ragazzo? La situazione non migliora quando i tre devono viaggiare insieme verso la Cripta. Attraverso i Boschi Grigi riescono a destreggiarsi tra i Nomadi, il Mietitore e le pietre che vengono rubate e recuperate. Wil se la cava distribuendo sprazzi di Shannara, ma il piede è ancora in due scarpe: Amberle ed Eretria. Wil, Amberle and Eretria The Shannara Chronicles season 1, prima stagione TV8

La filosofia da adottare è aiutare per poi essere aiutati. Grazie al nuovo amico Perk, infatti, salva Amberle, rapita insieme ad Eretria. Questo porta ulteriori problemi, ma la storia è sempre la stessa: Wil scambia effusioni con una delle due ragazze e perde le pietre magiche. Poi le ritrova, come al solito, ma quando la smetterà?

Arrivati con un po’ di fortuna alla Cripta, è ora di risvegliare il Fuoco di Sangue. Amberle scompare tra le fiamme mentre Eretria – figlia dell’Armageddon – perde i sensi. Wil riesce a sistemare le cose, ma devono abbandonare Eretria che si sacrifica per il gruppo. Raggiunta Arborlon, la resa dei conti è con il Dagda Mor, che sembra essere sconfitto dal duo Shannara-Allanon. Amberle rivela di essere lei stessa il seme dell’Eterea e Wil non ci crede: il druido sapeva tutto.

Persa lei e persa Eretria, il mezzelfo rimane solo e sconfortato. Ha una promessa da mantenere però: non avrebbe mai lasciato lì Eretria. Parte verso la cripta… la troverà?
Ma soprattutto: riuscirà finalmente a dimostrare concretamente di essere uno Shannara?

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *