Numero 5, uomo nel corpo di un bambino (pt 1, SE 1)

The Umbrella Academy – Numero 5 (1)


Adottato dal milionario Sir Reginald Hargreeves, con altri 6 bambini messi al mondo contemporaneamente nel 1989 da donne senza alcun segno di gravidanza, ecco Numero 5. Il nome pare uscito da Stranger Things, ma ovviamente c’è qualche differenza. È speciale, prodigioso. Insomma, perfetto per l’Umbrella Academy, scuola per giovani supereroi nata per combattere il crimine. Qual è il suo potere? Può spostarsi da un posto all’altro con la sola forza del pensiero. Casualmente un giorno è riuscito pure a viaggiare nel tempo. Nessuna buona notizia, dal futuro, solo distruzione e desolazione. Nemmeno i suoi fratelli supereroi.

Lì Numero 5 è incastrato per decenni con Dolores, manichino che diventa l’amore della sua vita. Una certa Commissione, un’agenzia speciale atta a preservare il continuum temporale e a proteggerlo dalle minacce, lo assume e lo salva. Tutto fantastico, se non fosse per il tipo di contratto – da sicario. In disapprovazione, Numero 5 è costretto ad accettare: prende tempo. Soluzione trovata, si catapulta nel presente, scoprendo il funerale del padre, morto inaspettatamente. Ed eccolo lì, un 54enne nel corpo di un bambino. Chi l’avrebbe mai detto?

Racconta la storia ai fratelli e mostra loro la protesi di un occhio – dal futuro – di colui che, a suo parere, causerà l’Apocalisse. Non hanno molto tempo: accadrà fra 8 giorni.

È caccia all’uomo. Ma anche fuga. Lo cercano Aizer e Cha-Cha: ha viaggiato nel tempo “senza valigetta”. Il compromesso potrebbe essere incontrarli. Accade ciò, si fa portare dal suo vecchio superiore nel futuro e capisce chi è il responsabile dell’Apocalisse. Ah, busca anche la valigetta con la quale viaggiare nel tempo, ad un mercoledì già visto che però N5 cambia. I fratelli sono titubanti, però alla fine li convince a cercare e uccidere Harold Jankins, l’uomo di cui sopra.

Ci pensa un giornale a chiarire l’obiettivo: Jankins è pericoloso, tuttavia Vanya, una delle sorelle, è la vera minaccia. A causa del troppo potere, è stata infatti esclusa dall’Umbrella Academy.

Vincolato fra vittime, feriti e avvicendamenti temporali particolari, Numero 5, accompagnato dal resto del team, giunge al Teatro del paese. Lì Vanya si sta esibendo con il violino che, insieme a lei, sprigiona una forza disumana. L’Umbrella Academy riesce a fermarla, ma N5 si accorge che l’energia della sorella ha colpito la Luna. Una parte di questa, ora, sta per colpire la terra. È il momento: deve portare tutti e 7 i fratelli in salvo. Dove? Nel futuro. Si prendono tutti per mano e con la forza del pensiero cerca di portarli via. Ci sarà riuscito? Se si, dove saranno finiti?

Perché non lasci il tuo voto?

Lascia un commento