Alpha, killer evanescente (pt 1, SE 9)

Alpha, The Walking Dead 9

The Walking Dead – Alpha (1)

Alpha, un nome che echeggia fra le paure di chi l’ha incontrata. Facciamo un passo indietro: ricordate, temevamo che i vaganti avessero iniziato a parlare. Negli anni abbiamo appreso che il pericolo più grande sono gli umani. Abituati alla dittatura dell’ubiquo Negan, di certo non ci aspettavamo qualcuno che fra i vaganti ha imparato a convincerci: i Sussurratori. Si muovono con loro, vestono le loro pelli, e sono praticamente introvabili e irriconoscibili. Ah, hanno pure un leader: ecco Alpha.

Cosa sappiamo di lei? Non si manifesta, esige il rispetto delle regole e fa carne morta di chi le va contro. In realtà le regole una volta le ha infrante. Per sua figlia Lydia. I deboli non vivono, dice sempre, tuttavia le è rimasta dell’umanità verso Lydia – che considera debole e maltratta per rafforzarla. Tutti, anche lei, devono chiamarla Alpha. Ah, il suo esercito è vastissimo, tant’è che si presenta a Hilltop con pochi uomini senza temere nulla. Il tutto per sua figlia.

Che abbia recuperato Lydia solo per ottenere informazioni su quel gruppo così grande di cui aveva sentito parlare? Non è chiarissima la situazione, ma l’atteggiamento di Daryl le ha certamente dato fastidio. Ripresa Lydia con l’amichetto Henry, questa le viene sottratta di nuovo. Invia allora Beta, il suo secondo, a risolvere la situazione. Sarà conflitto.

Conflitto però senza apparente vincitore. Anche se Daryl scaraventa Beta giù per la tromba dell’ascensore, l’energumeno riesce comunque a sopravvivere. Quindi Alpha sarà ancora più incazzata, perché oltre al danno ha subito la beffa. La contromossa arriva presto e l’occasione è la fiera tanto voluta dal Re. Abbiamo un assaggio anche dell’abilità di Alpha, di dove può arrivare se solo ne ha voglia. Riesce ad infiltrarsi, non senza aver seminato morte, e a rivolgersi con disarmante sprezzatura nei confronti di Ezekiel.

Alpha, Lydia, The Walking Dead 9

Scopriamo poi il motivo dell’amichevole “visita”. Ha tentato un’ultima volta di riprendersi Lydia, fallendo. Nel suo piccolo è stata sconfitta, ma non ha più nulla per cui lottare: lei ha deciso. Una domanda sorge spontanea, ha compreso la situazione? Girerà al largo dimostrando almeno un po’ di razionalità?

Qui conosciamo la vera Alpha. Soprattutto il potere che esercita su tutto ciò che non è Alexandria-Hilltop-Regno-Oceanside. Bracca il gruppo che stava andandosene dalla fiera, solo per avvisarli delle proprie volontà. Non vuole beni materiali, solo che non calpestino i loro territori: sembra ragionevole. Esatto, sembra. Il confine è infatti segnato da dieci teste, tutte di persone che conosciamo bene.

“Se l’Alpha non riesce ad imporsi, scoppia il caos”

Grazie, ora lo abbiamo capito.

Le lacrime – tutto sommato comprese, Lydia è pur sempre sua figlia – per lei non vanno bene. Dovrà essere più forte, sostiene. Fino a che punto può realmente spingersi?

Potrebbero interessarti anche ...

Perché non lasci il tuo voto?

Lascia un commento