Eugene, finalmente integrato (pt 3, SE 6)

Condividi su:

Eugene Porter TWDThe Walking Dead – Eugene Porter (3)


Nella sesta stagione, stabilitosi ad Alexandria con Rick e compagni, Eugene integra nella comunità le sue conoscenze tecnologiche. Nella sua testa, solo lui ha l’intelligenza necessaria per salvaguardarla, anche se nutre una certa stima per gli altri sopravvissuti.
Sempre più consapevole dei suoi limiti, però, il professore – prima dell’apocalisse lo era – vuole imparare ad usare un’arma. Capisce che, in caso di attacco, è importante che tutti sappiano difendersi; non vuole perdere Alexandria ora che ne fa parte, così segue le lezioni di Rosita e fa suo un machete. Ma saprà davvero difendersi o sarà preso dalla solita codardia?

Ecco l’occasione. Una mandria di vaganti entra ad Alexandria. Ed Eugene? Ebbene, dopo un’iniziale temporeggiamento, questa volta Eugene tira fuori le palle. Lo si vede infatti sferrare i suoi primi colpi di machete ai non morti, coinvolto pienamente nella salvezza della comunità. Come dice poco prima, infatti, “nessuno può tirarsi indietro”.

Nonostante sia – come gli altri – scosso dagli eventi, il professore fa di tutto per dare una mano e, più attivo e motivato di prima, porta Abraham in un luogo dove ha intenzione di fabbricare munizioni. Che sorpresa! Nessuno ne sapeva nulla, e ciò potrebbe davvero salvare la vita di molte persone.  

È un vero sopravvissuto ora? Lui dice di sì, ma si trova ancora in difficoltà ad uccidere un vagante che reclama ad Abraham, tanto da diventare furioso quando il sergente gli dà una mano. Tornando ad Alexandria, solo ed arrabbiato, viene catturato da Dwight dei Salvatori, ma riesce rapidamente ad elaborare un piano per permettere proprio all’amico di salvarlo.

È un Eugene 2.0, più personalità, rapidità di pensiero, idee e qualche atto di coraggio. Chi se lo sarebbe mai aspettato?

Ma non è finita qui. Eugene insiste per portare Maggie ferita a Hilltop. Una volta in trappola, con i Salvatori sempre più vicini, si offre di fare da esca per salvare i compagni, si sente in debito con loro, è in debito con loro, può dare dimostrazione del suo coraggio, forse per l’ultima volta, forse no.

Purtroppo per lui e per il gruppo, viene catturato, e partecipa con gli altri alla scelta di Negan. Sarà lui ad incassare bene i colpi di Lucille?

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *