Eugene, opportunismo vero (pt 4, SE 7)

Condividi su:

Eugene Porter TWDThe Walking Dead – Eugene Porter (4)


Siamo ad un punto cruciale: Eugene, come tutto il gruppo di Rick, si sente schiacciare dalla brutalità di Negan. Come mai prima d’ora, l’ex pseudo scienziato ha davanti a sé la trucidazione di due su

oi compagni ed è inerme. Non che potesse fare qualcosa, ma sapete, qualche briciola di coraggio talvolta ci può stare. Eugene sta invece sempre sulle sue e vabbè, comunque ci accontentiamo.

Successivamente, Alexandria è sottoposta al taccheggio dei Salvatori e tutta la città rimane senza armi da fuoco. Ricordate la “dote” di Eugene? No, non è la menzogna – o forse sì. Lui sa fabbricare proiettili e Rosita gli chiede proprio questo favore: un solo proiettile. Per cosa? Ovviamente per uccidere Negan. Il tentativo fallisce di pochi centimetri e i Salvatori sono in procinto attuare la classica politica del taglione; ecco invece Eugene confessare di essere l’artefice del proiettile. Cosa lo attende? Eugene Porter season 7 TWD

Le aspettative non coincidono con la realtà: Eugene, al Santuario, non ci mette molto a far capolino e, pur di salvare la pelle, dà una mano mettendo a disposizione le sue capacità. Questo gli porta il favore di Negan e delle sue mogli, che in confidenza chiedono al cervellone un veleno. Eugene intuisce che serve per togliere di mezzo il suo nuovo capo, quindi rifiuta. Ormai in piena sintonia con la sua nuova posizione declina persino un’offerta di salvataggio da Sasha – lì al Santuario per uccidere anche lei Negan.

La ragazza viene catturata ma si coordina con il nuovo Salvatore per il veleno. Lo stiamo capendo: Eugene sta facendo il doppio gioco con Negan. Come quando mentiva per salvarsi la pelle. Sta lì perché gli conviene starci. Avete capito il bluff? Prima ci ha fatto credere di essere realmente convinto della propria scelta, poi ha agito dietro le quinte. Ci ha pure convinti di essere regredito riproponendo la storia dello scienziato in missione. Voi cosa avete pensato? “È di nuovo il codardo, ancora la storia del segreto che salva tutti” ci è immediatamente rimbalzato in testa.

Perché invece non godersi un po’ di musica, i videogiochi, i tanto amati sottaceti e, perché no, qualche bella donna? Eugene non è l’ultimo arrivato, non diamolo per scontato.

Lo vediamo anche con Dwight, e sappiamo cosa sta architettando quest’ultimo. Saranno la coppia di infiltrati anti-Salvatori che agiranno dall’interno?

Perché non lasci il tuo voto?

Potrebbero interessarti anche ...

Condividi su:
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *