I May Destroy You

I May Destroy You, Cose di Serie
  • Save

Serie TV: perché guardare I May Destroy You?

Che sia la tua prima volta qui a Cose di Serie, o che tu sia fra i nostri migliori fan, se sei in questa pagina un motivo c'è. Sicuramente hai appena finito una serie TV o ne vuoi iniziare una nuova. Stai cercando risposte alla solita domanda quale serie TV guardare, vero? Di seguito noi di Cose di Serie ti proponiamo un breve commento e un assaggio di trama no spoiler su I May Destroy You. 

Cose di Serie ti racconta in un minuto perché guardare I May Destroy You.

Premessa più che significativa: il New York Times ha inserito I May Destroy You tra le 20 serie TV migliori del 2020. Fidati, non è un caso! L’abbiamo vista, è una serie vera, reale, che non mostra nulla di impossibile. I May Destroy You parla di Arabella Essiedu (Michaela Coel), una twitterina che ha avuto successo con il suo libro Chronicles of a Fed-Up Millennial.

Arabella, dopo il primo libro, deve ora consegnare la bozza della sua seconda opera. Una serata veramente storta e un amore italiano (vedrai la spiaggia di Ostia di Suburra) accompagneranno te e Arabella alla ricerca della verità – e di se stessa. Violenza sessuale, psicologica, social network, pressione sociale, pregiudizi, razzismo, sessismo, sentimenti veri, libertà di pensiero e Londra: troverete tutto in questa serie TV.
Ah, e il finale di stagione vale tutta la serie.

Di seguito la lista con tutti gli articoli scritti fino ad ora per I May Destroy You: