Denver, temperamento nervoso (parte 3)

Denver, Ricardo Ramos, La Casa de Papel Netflix
  • Save

La Casa de Papel – Ricardo “Denver” Ramos (parte 3)


A due anni dalla rapina alla zecca di Stato, Denver e Stoccolma stanno vivendo appieno il loro amore. Si sono sposati, crescono insieme il bambino e sono costantemente felici. La loro quiete viene bruscamente interrotta dalla leggerezza di Rio e Tokyo, che si fanno scoprire dall’Interpol – che cattura il ragazzo. Il Professore è così nuovamente chiamato in causa, organizzando una rapina alla Banca Centrale per recuperare il giovane Rio.

I dubbi sono leciti: perché tutti devono rischiare la pelle per una sola persona? Per un errore suo, oltretutto. Denver e Stoccolma stanno bene così, che senso ha? Loro sono una famiglia e in quanto tale si supportano l’un l’altra. Riunita la banda, vengono a conoscenza di alcune nuove figure tra cui Palermo, il nuovo capo all’interno. Il colpo può avere inizio.

Inizialmente Denver non ha compiti importanti, è solo preoccupato per Stoccolma, ora nell’altra squadra. La prima azione degna di nota mette in mostra le peggiori qualità del ragazzo: non riesce a convincere il Governatore ad aprire il caveau. Hanno una scadenza ben precisa, lì fuori la polizia non vede l’ora di irrompere nella Banca. Denver perde così la testa e anzi, la usa per colpire il Governatore che per poco non muore di infarto.

  • Save

Così non va bene, il vecchio Denver è tornato e due anni da padre non l’hanno cambiato. Stoccolma non ci sta, non è questo l’uomo con il quale vorrà crescere suo figlio – se usciranno vivi da lì. I due discutono, ma era inevitabile: è il momento di una pausa. Nel bel mezzo di una rapina? Evidentemente non si poteva aspettare.

La situazione ha bisogno di essere riscattata. Dopo aver recuperato le cassette di sicurezza contenenti i segreti di Stato, Denver esce dalla Banca per far annullare l’attacco armato che il Colonnello stava per mollare. Ci riesce. Un punto a suo favore, per una volta l’istinto ha portato a qualcosa di positivo per la banda. Adesso il trend è amico al Professore, capace di far portare Rio al sicuro tra le braccia di Tokyo. Il primo obiettivo è raggiunto, adesso devono completare il colpo ed andarsene.

Si tratta solo di un episodio, però. Insieme a Rio entra anche Arturo, carente di attenzioni e che sicuramente seminerà il panico all’interno della Banca. Le crepe tra Denver e Stoccolma saranno oro colato per lui. Dall’esterno invece il Professore annuncia l’esecuzione di Lisbona, cosa che destabilizza il gruppo e infonde fiducia alla polizia. Nairobi viene colpita da un cecchino, mentre un blindato è pronto ad entrare. Viene momentaneamente fermato da un lanciarazzi, ma è solo l’inizio.

Vota questo articolo!

Lascia un commento