Alba Romero, raggiri e menzogne (stagione 4)

Alba Romero, Lidia, Las chicas del cable (Le ragazze del centralino)
  • Save

Las Chicas del Cable – Alba “Lidia” Romero (stagione 4)


La sparatoria con cui abbiamo lasciato Alba e Francisco un anno fa ha catapultato quest’ultimo in un sonno profondo, dal quale fatica a risvegliarsi. Lidia però, nonostante continui a condividere la vita con Carlos sia in casa che al lavoro – dove è riuscita a conquistare un ruolo importante – non perde la speranza e ogni notte torna a fargli visita.

La situazione familiare di Lidia viene ad intrecciarsi con la nuova candidata a sindaco di Madrid. È la sua amica Carlota, arrestata per l’omicidio del suo avversario politico. Lidia, insieme alle altre Chicas del cable, non crede a queste accuse. Vuole salvare l’amica dal complotto a cui pare essere stata incastrata, che la vede vittima della pena di morte. Ci pensa Oscar, compagno di Carlota, che per amore falsifica delle prove per prendere il suo posto in prigione. Cambia poco: c’è sempre qualcuno da salvare.

All’improvviso, però, Lidia si trova Francisco in salotto. Proprio lui, che a dispetto dei medici si è risvegliato dal coma affetto da amnesia parziale. Si ricordava ancora di Alba, il “giovane amore con il quale era partito per Madrid più di 10 anni prima in cerca di fortuna”, ma non di Lidia. Come ci è finito lì? Perché nessuno l’ha avvisata? Carlos le ha mentito.

Anche Donna Carmen ha le sue colpe. Uscita di prigione, è intenzionata a fare di tutto per vedere sua nipote Eva, tenuta nascosta e protetta da Lidia. Pare sia malata e ha bisogno del sangue della piccola per curarsi. Ha provato ad ingannare Francisco, ma proprio grazie a lei e ai suoi racconti, l’uomo è riuscito a ritrovare la vera ed attuale Lidia. 

Alba Romero, Lidia, Las Chicas del Cable stagione 4
  • Save

Nel frattempo cresce la tensione anche fuori dalle mura domestiche: amici, amanti, e… tutti coinvolti nel teatrale piano di evasione. Teatrale, proprio così, perché il compatto gruppo è diretto in carcere fingendo di essere una compagnia di attori del palcoscenico. Messo in pratica nei migliore dei modi, riescono a far evadere Oscar. Tuttavia, come di consueto, c’è sempre qualcuno che ne paga le conseguenze. Durante la fuga infatti viene colpita Ángeles, una delle più care amiche di Alba-Lidia, e ferita mortalmente. Un lieto fine a metà, dunque.

Cosa fare adesso? Le lacrime spese sono già state abbastanza. Lidia non vuole più soffrire e deve comunque proteggere la propria figlia da Donna Carmen. Per questo motivo prende una delle decisioni più drastiche: salpa con Francisco ed Eva per l’America. La ruota gira per tutti, anche per Carlos, a cui rimane solo il sapore amaro di una lettera.

Articolo trovato su una pagina di diario di Elena.

Vota questo articolo!

Lascia un commento