Unorthodox

Unorthodox, miniserie Netflix, Yiddish, Etsy, Esther Shapiro serie, Unorthodox serie tv
  • Save

Serie TV: perché guardare Unorthodox?

Che sia la tua prima volta qui a Cose di Serie, o che tu sia fra i nostri migliori fan, se sei in questa pagina un motivo c'è. Sicuramente hai appena finito una serie TV o ne vuoi iniziare una nuova. Stai cercando risposte alla solita domanda quale serie TV guardare, vero? Di seguito noi di Cose di Serie ti proponiamo un breve commento e un assaggio di trama no spoiler su Unorthodox. 

Cose di Serie ti racconta in un minuto perché guardare Unorthodox.

Tratta dall’omonimo libro, Unorthodox è una miniserie Netflix girata quasi totalmente in Yiddish che entra di prepotenza nella comunità chassidica di Williamsburg. Questa serie TV mostra in soli 4 episodi e con un ritmo quasi documentaristico la storia e le scelte di Esther Shapiro, Esty, 19enne in difficoltà. La vita ultra-ortodossa non è semplice, ci sono molte regole, e Unorthodox riesce a trasmetterci totalmente lo scetticismo dei sopravvissuti alla Shoah, l’Olocausto. Perché vederla? Per scoprire tradizioni e riti, da un lato, per godersi costumi e interpretazione, dall’altro. Essendo per gran parte in Yiddish ci sono molti sottotitoli, ma riuscirai sicuramente a resistere per 4 ore. Bonus: guardati anche il dietro le quinte.

Di seguito la lista con tutti gli articoli scritti fino ad ora per Unorthodox:

Serie TV simili? Il ritmo documentaristico ricorda Chernobyl, ma per qualcosa di introspettivo scegliete The Leftovers oppure The OA.